Le Officine Cinema Teatro Musica

con il sostegno di

Regione Liguria Unione Europea Fondazione De Mari Europa Cinemas

media partner

Savona e Dintorni Libraccio Savona Radio SkyLab
 
  
ven 18 gennaio (18.00 - 21.15)

sab 19 gennaio (17.30 - 20.30 - 22.30)

dom 20 gennaio (15.30 - 17.30 - 20.30 - 22.30)

lun 21 gennaio (15.30 - 18.00 - 20.30)  

  

Alain, editore di successo, e Leonard, suo autore storico, faticano a comprendere il mondo dell’editoria contemporanea, fatta di e-book e social media. Quando si incontrano per discutere del nuovo manoscritto di Leonard – l’ennesimo romanzo autobiografico – Alain rifiuta di pubblicarlo. La moglie di Alain, Selena, è però convinta che il libro sia un capolavoro. Ma il suo giudizio potrebbe essere di parte, dato che è l’amante di Leonard. Leonard intanto sta con Valerie, che sul libro dà ragione ad Alain, il quale nel frattempo cerca di riformare la sua casa editrice confrontandosi con una consulente esperta di e-book. Che è anche la sua amante...  
  
Nella commedia che ha conquistato il festival di Venezia con il suo intreccio di relazioni troppo assurde per essere finte, Olivier Assayas racconta il mondo che cambia e il modo in cui riusciamo (o non riusciamo) a stargli dietro. Assayas affronta il tema di come sarà il futuro della cultura nell'era dei social media con le armi della leggerezza e il risultato non ha niente da invidiare alle migliori commedie di Woody Allen, dove i protagonisti diventano le pedine di un gioco elegante che dice cose interessanti su quello che potrà portare all'arte (ma anche alla vita) l'incombente immaterialità. La borghesia intellettuale francese è al centro di questa girandola, in un arguto gioco delle coppie in cui amore, tradimento, incomprensioni, noia, segreti e frustrazioni emergono attraverso scambi di battute fulminanti. Per far funzionare alla perfezione la sceneggiatura, Assayas chiama a raccolta il meglio del parterre attoriale francese, tra cui la musa Juliette Binoche e l'affascinante Guillaume Canet, visto recentemente in "7 uomini a mollo". Un turbine di personaggi che si incontrano, battibeccano, si amano e si mentono. "Il gioco delle coppie" non cerca di analizzare il funzionamento della nuova economia. Il suo intento è quello di osservare le domande che assillano ciascuno di noi sul piano personale ed emotivo, facendo contemporaneamente a pezzi il narcisismo dell'intellighenzia parigina. Un film irresistibile in cui naturalmente Assayas non fornisce alcuna risposta. Starà al pubblico, alla fine del divertissement, trarre le dovute conclusioni.  

  

  
  
Sito ufficiale italiano  
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 19 gennaio 2019 •