Le Officine Cinema Teatro Musica

con il sostegno di

Regione Liguria Unione Europea Fondazione De Mari Europa Cinemas Fondazione San Paolo

partner

Savona e Dintorni Libraccio Savona Radio SkyLab Fai
copertina
Ecco la copertina del nuovo programma di novembre/dicembre sul quale abbiamo lavorato nelle ultime due settimane. Purtroppo oggi Nuovofilmstudio, come tutti i cinema in Italia, deve chiudere ma vogliamo ugualmente condividere con voi le nostre proposte nella speranza di poter riaprire già a dicembre. Potete scaricarlo cliccando sulla foto, teniamo duro!
 
 
Le Officine Solimano in collaborazione con Sonicreducer.it consolidano il ricordo di uno straordinario uomo-artista e dei Clash, per continuare a rompere barriere musicali, socio-politiche e mentali… soprattutto mentali: 
 
JOE STRUMMER MEMORIAL DAY 2019 2nd edition (recupero del 20/12)
 
Sabato 15 febbraio, apertura sale dalle h. 18:30 
 
  
  
  
Potete acquistare i biglietti in sala prima degli spettacoli oppure in prevendita su https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio (aprite il link in un browser esterno a Facebook, altrimenti non visualizzerete i posti disponibili!).
 
La nostra associazione ha adottato tutte le misure anti covid indicate dalla normativa in vigore per garantire una proiezione sicura e senza preoccupazioni. Poche e semplici regole che vi invitiamo a consultare qui: https://bit.ly/3c0KIpq
 

gio 8 luglio (21.00)
ven 9 luglio (18.00)
sab 10 luglio (21.00)
dom 11 luglio (18.00)  
 

di Davide Ferrario, con Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi - Ita 2021, 97’  
  

Joe, Carlo, Bobo e Giacomo sono amici da sempre, ciascuno con la propria vita e i propri problemi, ma uniti da un autentico legame e dalla passione che li aveva fatti incontrare: la musica. The Boys, questo il nome della band, avevano avuto un fulmineo successo negli anni Settanta. Nella loro routine - tra vicende amorose e personali - irrompe una possibilità che li porta in un nuovo viaggio: dovranno fare i conti con i sogni e le ambizioni di un tempo e il mondo di oggi, ma ancora di più scopriranno il senso della loro amicizia…  
 
«“Boys” è una storia di amicizia e di relazioni personali. Che, con la crisi di tutto quello che è possibile entrasse in crisi, è quanto di buono ci è rimasto. Sentirsi parte di un gruppo (in questo caso una rock band, per quanto agée) è ancora qualcosa che ci regala la grazia di un posto nel mondo. Tanto più se queste amicizie sono di antica data e collegano il passato al presente e se il destino le sottopone a prove che ne testano la sincerità e il valore. I personaggi del film appartengono a una generazione (la mia, in effetti…) che non ha mai immaginato di invecchiare davvero. E invece il tempo non fa sconti a nessuno. Ma pur dovendo ciascuno affrontare una sorta di “prova di passaggio”, scopriranno che la vita può tenere in serbo soddisfazioni imprevedibili in tutti i momenti. Da questo punto di vista sono essenziali i rapporti con le donne e con i personaggi più giovani. È solo con il loro confronto e con il loro intervento che Joe, Carlo, Bobo e Giacomo “diventano grandi”. Essere sessantenni oggi è strano, perché non ci si sente vecchi. Ma in questo c’è un pericolo: continuare a credersi giovani. Io penso invece che non dovremmo rincorrere chi ha meno anni di noi. Dovremmo essere fedeli a noi stessi e al nostro passato. Il che non significa rimpiangerlo con nostalgia, ma esserne dei testimoni sinceri, nel bene e nel male. Nella loro semplicità è quello che fanno i nostri Boys. Con un linguaggio capace, quello sì, di attraversare le generazioni: il rock. Il genere più adatto per raccontare questa storia è naturalmente la commedia, mescolata a elementi di road movie. Una commedia intesa non come pura macchina di produzione di situazioni comiche, ma come un genere capace di divertire, emozionare e far riflettere». (Davide Ferrario).  

  
  



Cari Soci,
 
alla luce della possibile riapertura dei cinema, prevista dalla bozza del nuovo Dpcm per il 27 marzo, volevamo comunicarvi che noi siamo pronti a ripartire!
 
A Savona, da oltre quarant'anni, Nuovofilmstudio è il luogo dove incontrarsi, confrontarsi e condividere l’amore per il grande schermo.
 
Nell’ultimo anno, si sa, tante cose sono cambiate. Da fine ottobre purtroppo la nostra sala è vuota, ma speriamo di riaprirla al più presto in sicurezza.
 
Tutti insieme, manteniamo viva la passione per il cinema: aiutateci a portare avanti l'attività di Nuovofilmstudio destinando il 5x1000 al codice fiscale 92076100095!
 

Chi partecipa a 2 eventi nello stesso fine settimana (di cinema, musica e/o teatro) - da venerdì a domenica - presentando il biglietto del primo riceverà uno sconto del 25% sul secondo.


Per la stagione 2016/2017, Nuovofilmstudio e Cattivi Maestri presentano "Teatro al Cinema", un nuovo ciclo che affianca agli eventi cinematografici della Kenneth Branagh Theatre Company di Londra gli spettacoli teatrali dal vivo nella sala teatrale dei Cattivi Maestri, offrendo la possibilità di acquistare biglietti unici a prezzo ridotto per entrambi gli appuntamenti.

Biglietto “Teatro al Cinema” aperto a tutti 20€ - soci arci 18€ - soci sostenitori 16€

Il pubblico può accedere senza alcun obbligo di tesseramento all'interno delle Officine Solimano alle iniziative promosse dal Comune di Savona o da associazioni non appartenenti al Consorzio Officine Solimano.
L'accesso alle iniziative promosse dal Consorzio Officine Solimano all'interno delle Officine Solimano è invece possibile solo con tesseramento:

Essere socio ARCI

Le associazioni che compongono il Consorzio Officine Solimano sono da sempre iscritte all'Arci, il cui contributo è stato di grande rilievo nel consentire l'apertura di questo nuovo, importante spazio. L'iscrizione all'Arci permette dunque in primo luogo al nostro pubblico di fruire delle attività culturali proposte presso le Officine. Permette anche, però, di essere parte di un circuito nazionale intenso e capillarmente diffuso, che accompagna da oltre cinquant'anni l'Italia democratica e solidale.

Nuovo tesseramento ARCI
Ricordiamo che il nuovo tesseramento ARCI non segue più l'anno solare ma la stagione artistica, la tessera è valida dall’1/10/17 al 30/09/18. Attualmente, quindi, non è più in corso quindi la tessera 2016/2017.

La tessera Arci può essere acquistata presso una qualsiasi delle associazioni del Consorzio al costo di 12 euro. Consente l'acceso a tutti i circoli Arci del territorio nazionale e permette di godere delle diverse convenzioni, anche mutualistiche, offerte dall'Arci ai propri soci.

Tessera Socio Sostenitore Officine Solimano
Al costo di 25 euro complessivi, è possibile ottenere, insieme alla tessera Arci, quella di Socio Sostenitore delle Officine Solimano. Questo strumento, per noi di grandissima importanza, darà diritto fin da subito a uno sconto di 1 euro, cumulabile alle altre promozioni di ogni singola associazione, su tutte le attività a pagamento organizzate entro le Officine. Permetterà inoltre, a breve, di godere dei vantaggi offerti dalle convenzioni che il Consorzio sta stipulando con numerosi esercizi commerciali. Soprattutto, sarà il mezzo per per far sentire il pubblico parte integrante del nostro impegno per un progetto culturale di alto livello, aiutandoci a diffondere il nostro entusiasmo e impegno.

  
  
di Ryûsuke Hamaguchi, con Hidetoshi Nishijima, Toko Miura, Reika Kirishima - Giappone 2021, 179’  
 
Premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Cannes 2021  

  
gio 23 settembre (15.30 - 20.30)
ven 24 settembre (17.00 - 21.00)
sab 25 settembre (15.30 - 20.30)
dom 26 settembre (17.00 - 21.00)
lun 27 settembre (15.30)
mar 28 settembre (20.30)
mer 29 settembre (17.00)  

   
Potete acquistare i biglietti in sala prima degli spettacoli oppure in prevendita su https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio (aprite il link in un browser esterno a Facebook, altrimenti non visualizzerete i posti disponibili!).  

Kafuku, un rinomato regista e interprete teatrale che non riesce a superare la perdita della moglie Oto, accetta di dirigere una produzione multilingue dello "Zio Vanja" di Cechov per un festival di Hiroshima. Lì conosce Misaki, una giovane donna silenziosa incaricata di fargli da autista e di guidare la sua macchina. Viaggio dopo viaggio, superate le reciproche riluttanze, Kafuku e Misaki lasceranno affiorare segreti e confidenze…  
 
Nuova stella nel panorama del cinema nipponico, Hamaguchi Ryusuke sta collezionando successi festivalieri uno dopo l’altro. A breve distanza dall’Orso d’argento Gran Premio della Giuria della Berlinale 2021 con “Il gioco del destino e della fantasia”, il giovane autore ha ottenuto il premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Cannes 2021, con “Drive my car”, un adattamento libero di un racconto del grande scrittore Murakami Haruki. Hamaguchi incontra Murakami, gioca con Cechov e costruisce un’altissima riflessione sul potere del linguaggio, sui labirinti dell’amore, sulla capacità di rapportarci alle altre persone. Un road movie dell’anima, in equilibrio tra vita e rappresentazione, dove le solitudini dei personaggi (un regista, la sua giovane autista, gli attori e le attrici del suo laboratorio teatrale) si sfiorano, si guardano allo specchio, provano a decifrarsi. “Drive my car” è una Saab 900 rossa che macina chilometri e pensieri; un viaggio dentro ogni presente doloroso che cerca un’ipotesi di futuro.  
 
«Perché ho voluto girare un film basato sul racconto di Murakami? Perché le interazioni tra Kafuku e Misaki, i due protagonisti, avvengono all’interno di un’auto. E questo ha innescato i miei ricordi. Certe conversazioni, conversazioni intime, possono nascere solo all’interno di quello spazio chiuso e in movimento. Un luogo, in realtà un non-luogo, che ci aiuta a scoprire aspetti di noi stessi mai mostrati a nessuno. O pensieri che, prima, non sapevamo esprimere con le parole». (Ryûsuke Hamaguchi).  
  

  

  


  

Le Officine Solimano si trovano a Savona in piazza Pippo Rebagliati.



Visualizza le Officine Solimano in una mappa di dimensioni maggiori

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 29 settembre 2021 •