Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Un giorno all’improvviso

 

  • Mercoledì 16 Gennaio 15:30
  • Mercoledì 16 Gennaio 21:15

 

di Ciro D'Emilio, con Anna Foglietta, Giampiero De Concilio - Italia 2018,  88’  

 
mar 15 gennaio 18.00    
  

Antonio ha diciassette anni e un sogno: essere un calciatore in una grande squadra. Vive in una piccola cittadina di una provincia campana, una terra in cui cavarsela non è sempre così facile. A rendere ancora più complessa la situazione c'è Miriam, una madre dolce ma fortemente problematica che lui ama tantissimo. Il padre di Antonio, li ha abbandonati quando lui era molto piccolo e Miriam è ossessionata dall'idea di ricostruire la sua famiglia. All'improvviso la vita sembra regalare ad Antonio e Miriam una vera occasione. Ma ogni sogno ha un prezzo da pagare… 
  

Considerato il titolo Un giorno all'improvviso, che richiama un coro della curva napoletana, si può pensare che il film d'esordio del giovane Ciro D'Emilio - a lungo assistente di Sollima, Comencini, Cupellini - abbia a che fare col gioco del calcio. E il legame c'è, ma è molto più struggente di quello che si potrebbe immaginare. Perché Antonio, il protagonista del film che D'Emilio ha anche scritto, non ha ancora diciassette anni ed è una promessa del calcio. Il suo pensiero però corre solamente alla persona più importante della sua vita: la madre Miriam. Un rapporto sanguigno e tenero lega questo ragazzo infaticabile, che si divide tra il campo di gioco, il lavoro e gli amici, e questa donna ferita e instabile, che lo ama... a modo suo. Anna Foglietta e Giampiero De Concilio si confrontano con un'intensità davvero fuori dal comune: carica di slanci e di improvvise chiusure nelle proprie ossessioni è la Miriam a cui aderisce anche fisicamente Foglietta, mentre De Concilio fa di Antonio un ragazzo costretto da un padre non degno di questo appellativo a crescere prima del tempo. Un giorno all'improvviso è anche un'opera che sa raccontare un territorio difficile e molto visitato dalla fiction con semplicità e trasparenza, senza sentimentalismo. Questo permette a D'Emilio di immergere in uno scenario riconoscibile e autentico una storia potente, universale, pulsante di dolore e di speranza.  

 
  
  

 
 

Nuovofilmstudio

  • Mercoledì 16 Gennaio 15:30
  • Mercoledì 16 Gennaio 21:15

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 19 gennaio 2019 •