Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Cinema in Fortezza - La battaglia di Hacksaw Ridge

 

  • Mercoledì 16 Agosto 21:30 - 23:59

 
di Mel Gibson, con Andrew Garfield - Australia/USA 2016, 131'                                                                                                                          
Oscar 2017 per miglior montaggio e miglior missaggio sonoro.
 
L'attacco alla base americana di Pearl Harbor apre un nuovo fronte delle ostilità in Giappone. Desmond Doss, cresciuto sulle montagne della Virginia in una famiglia vessata da un padre alcolizzato, decide di servire il suo Paese. Ma Desmond non è come gli altri. Obiettore di coscienza per motivi religiosi, il ragazzo rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Arruolato come soccorritore medico combatterà contro l'esercito nipponico e contro il pregiudizio dei compagni, diventando il primo obiettore insignito della Medaglia d’Onore... 
Se "La battaglia di Hacksaw Ridge" è un film bellico che rievoca la battaglia di Okinawa, il suo eroe fuori norma è un obiettore di coscienza che realizza la fusione tra destino individuale, missione storica e rispetto del credo religioso. Dentro uno spettacolo di fattura classica, che progredisce in maniera lineare e riproduce lo choc frontale di due eserciti irriducibili, emerge Andrew Garfield. Senza avere la stazza dell'uomo d'armi, l'attore americano è la silhouette di una narrazione esemplare. Il protagonista costruisce l'abbattimento della bestialità, superando prove durissime senza l'esercizio della violenza. La direzione di Mel Gibson è mozzafiato, in grado di fare seria concorrenza allo Spielberg di "Salvate il soldato Ryan". Il suo film rimarca il concetto di fede che anima ogni lavoro di Gibson, non risultando dunque pacifista, ma nemmeno un'apologia della guerra fine a sé stessa. "Hacksaw Ridge" attraverso la guerra vuole porre un problema di etica e di posizione soggettiva. La qualità e il contenuto di questa posizione potranno non piacere a tutti, ma è indubbio che Gibson, un regista che ha ancora molte cose da raccontare e non intende scendere a compromessi per farlo, riesca a costruire questo sguardo con un coinvolgimento che difficilmente può lasciare indifferenti.
 
Trailer del film:

 
 

Nuovofilmstudio

  • Mercoledì 16 Agosto 21:30 - 23:59

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 22 agosto 2017 •