Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

LARRY CAMPBELL (BOB DYLAN, LEVON HELM) & TERESA WILLIAMS

 
 

Sabato 5 maggio ore 22:00
Larry Campbell and Teresa Williams
Il duo dello stratosferico chitarrista di Bob Dylan e Levon Helm!
https://www.youtube.com/watch?v=LWDoqeDk74o
https://www.youtube.com/watch?v=qvFOXwRAqJg&t=183s
https://www.youtube.com/watch?v=tQ5Jl3zxabo
https://www.youtube.com/watch?v=cdLkFYDTJuk
ingresso 15e con tessera arci

L’acclamato esordio discografico nel 2015 del pluristrumentista e cantautore Larry Campbell e della cantante-chitarrista Teresa Williams, pubblicato dopo sette anni di esibizioni nella band di Levon Helm e frequenti ospitate con Phil Lesh, Little Feat, Jorma Kaukonen e Jack Casady, ha finalmente portato alla ribalta la scoppiettante energia creativa di un sodalizio che da molto tempo era consolidata realtà fuori dalle scene. A quell’esordio è seguito ‘Contraband Love’, prodotto dallo stesso Larry: “Volevo che questo disco fosse una progressione rispetto al primo. Questo è tutto ciò che sapevo. Volevo che il songwriting fosse più profondo, gli arrangiamenti più interessanti, le performance più dinamiche. Come avrei raggiunto questo obiettivo, non lo sapevo. Sapevo che le canzoni erano diverse. L’argomento era più oscuro di qualsiasi altra cosa avessi mai scritto.
Sebbene non fosse il suo intento cosciente, tre degli otto brani di Campbell scritti per l’album Contraband Love hanno a che fare direttamente o indirettamente con varie emozioni che ruotano attorno al tema della dipendenza. Nel blues ‘Three Days in A Row’ si addentra nelle cruciali prime settantadue ore della disintossicazione di un tossicodipendente.
Un’altra grande spinta a creare ‘Contraband Love’ è stata l’esperienza in tournée di Larry e Teresa, con una band, e l’apertura per Jackson Browne (che ha prestato loro la sua band). “Mi sono sentito al settimo cielo! “, dice Larry.

Durante gli anni ’70 e ’80, Campbell si esibiva regolarmente nella fiorente scena Country Music di New York, in locali famosi come il leggendario Lone Star Cafe di Greenwich Village, City Limits, Rodeo Bar e O’Lunney’s.
Campbell è stato membro della band del ‘Never Ending Tour’ di Bob Dylan dal 31 marzo 1997 fino al 21 novembre 2004. Grazie alla conoscenza del bassista di Dylan, Tony Garnier, Larry si è unito alla band sostituendo John Jackson alla chitarra e ha ampliato quel ruolo in qualità di poli-strumentista, suonando per Dylan la cetra, il violino, la pedal steel guitar, la lap steel guitar, il mandolino, il banjo e la slide guitar. Da quando Campbell è uscito dalla band di Dylan, ha continuato a fare apparizioni come ospite con vari artisti, tra cui Peter Wolf, Elvis Costello, Emmylou Harris, Rosanne Cash, Furthur e Phil and Friends. Ha anche prodotto album per molti artisti, incluso di recente Jorma Kaukonen. Campbell si è esibito regolarmente in tournée con Levon Helm, oltre a produrre i due album ‘Dirt Farmer’ e ‘Electric Dirt’ vincitori del Grammy, e come direttore musicale dei concerti del ‘Levon’s Midnight Ramble’. A Campbell viene attribuito il ruolo di banjo, violino e pedal steel nell’album del 2009 ‘Before the Frost… Until the Freeze’ dei The Black Crowes. Appare anche nell’album ‘Whitey Morgan and the 78’s’ della band Outlaw Country, registrato nello studio di Levon Helm nel dicembre 2009 e nel gennaio 2010, e nell’album ‘Last Bird Home’ di Chris Castle, anch’esso registrato nello studio di Levon nel 2011. Campbell ha suonato la chitarra, la pedal steel guitar, il banjo, la slide guitar, il mandolino e il violino nell’album del 2011 ‘Little Dark Angel’ di Dan Bren prodotto dal 10 volte vincitore del Grammy, Jay Newland. Campbell ha anche una vastissima esperienza come musicista da studio: negli ultimi anni ha registrato, tra gli altri, oltre a Levon Helm, con Judy Collins, Lucy Kaplansky, Richard Shindell, Linda Thompson, Sheryl Crow, Chris Castle, Paul Simon, BB King, Willie Nelson, Eric Andersen, Buddy e Julie Miller, Kinky Friedman, Little Feat, Hot Tuna, Cyndi Lauper, kd lang, Anastasia Barzee, Rosanne Cash e Ayọ.
Il 18 settembre 2008, alla settima edizione dell’Americana Music Association Honors and Awards Show, Campbell è stato premiato con il ‘Lifetime Achievement Instrumentalist Award’ (prima di lui Ry Cooder e dopo di lui Sam Bush).

 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 24 maggio 2018 •