Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Lou von Salomé

 

  • Martedì 17 Dicembre 15:30
  • Martedì 17 Dicembre 21:15

 

di Cordula Kablitz-Post, con Katharina Lorenz, Nicole Heesters, Liv Lisa Fries - Ger/Aut 2016, 103'  

  

mar 17 dicembre 15.30 - 21.15 

mer 18 dicembre 18.00 

   

Scrittrice, poetessa, intellettuale, psicologa, archetipo di militante femminista. Lou von Salomé ha vissuto, spesso facendoli innamorare di sé, con alcuni dei più importanti personaggi dell’inizio del ‘900 tra cui Nietzsche, Rilke e Freud, che la consideravano la loro musa. A 72 anni, mentre il Reich prende progressivamente potere in Germania, un’anziana Lou, costretta a nascondere la propria discendenza ebraica, racconta le sue memorie a un ammiratore, ricordando come nacque il suo amore per la filosofia e come fosse determinata, fin da piccola, a dedicare la propria vita a espandere le potenzialità della mente. Nel rifiuto delle convenzioni borghesi della sua epoca...  
    

Si dice che dietro ogni grande uomo ci sia sempre una grande donna. Di sicuro Lou Von Salomé conferma questo detto. La scrittrice e psicoanalista russa non fu infatti solo la guida di grandi pensatori di inizio Novecento come Rilke e Freud. Ma fu anche l’affascinante giovane che Nietzsche conobbe nel 1882 e che probabilmente lo ispirò a creare le prime due parti della sua opera più importante, Così parlò Zarathustra. Ci racconta la sua storia, nel suo film di debutto, la regista tedesca Cordula Kablitz-Post, rivelandoci una donna, interpretata da Katharina Lorenz, all’avanguardia e anticonformista, che, vista suo malgrado come femme fatale, lottò duramente per la sua libertà e la sua indipendenza. Nessun compromesso e nessun condizionamento (in primis religioso) per lei. Contro la morale corrente, si preoccupò soltanto di sviluppare apertamente il suo pensiero e il suo spirito. Per farlo rinunciò a lungo al suo lato sensuale e passionale. Voleva essere indipendente dalle emozioni. Poi (con l’allora sconosciuto poeta Rilke) il principio dionisiaco prese il sopravvento sull’apollineo. Il suo imperativo era: “Diventa chi sei”. E Kablitz-Post ci restituisce chi era Lou in un biopic che mette in scena il suo impatto rivoluzionario.  
  

  
  
Sito ufficiale italiano  
  

 
 

Nuovofilmstudio

  • Martedì 17 Dicembre 15:30
  • Martedì 17 Dicembre 21:15

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 09 dicembre 2019 •