Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

EMMA ACS + HELEN MONEY

 
 

Domenica 24 ottobre
Emma Acs (DK) + Helen Money (USA)

https://www.youtube.com/watch?v=NV6sjAinLh4
https://www.youtube.com/watch?v=gxy9MVej5BI
Apertura porte ore 20:30 – Possibilità di cenare con le nostre specialità
Inizio concerto ore 22:00 – ingresso 8e con tessera arci – under 25 ingresso 5e con tessera arci
Biglietti On Line: https://www.musicglue.com/circolo-raindogs-house/

– Helen Money è una violoncellista californiana attiva ormai da oltre 25 anni in alcune delle esperienze più appetitose della musica underground, radicale o violenta americana. Già, perché Helen Money di fatto è una metallara, anche se non te lo dice – te lo fa capire, insomma. Le sue ispirazioni arrivano tanto da Pablo Casals e Šostakovič, quanto da Jimi Hendrix e Minutemen. Una linearità a zig-zag, proprio come un violoncello distorto, che l’ha portata dal rock dei Novanta alle colonne sonore e all’hardcore. Da ormai un decennio Alison Chesley aka Helen Money gira per il mondo da sola, collaborando con chiunque: da Bob Mould agli Anthrax, dai Broken Social Scene a Jarboe degli Swans. Da qualche tempo è approdata in casa Thrill Jockey, etichetta di riferimento per tanto nuovo metal, anche per chi non fa metal. Come Helen Money, che continua a scorrazzare con le sue ditone nerborute su e già lungo il passaggio che separa l’umanità dal suo contrario.

– Emma Acs è una giovanissima cantautrice danese, il 31 gennaio 2020 è uscito il suo nuovo lavoro, un EP dal titolo While I Shoot My Fortress Of Delusions, un’altra esperienza rispetto alle produzioni precedenti, più cupa e meno pop. Inciso con la Third Coming Records, l’Ep di Emma racchiude sette brani in continua evoluzione, che tanto si concedono in termini di azzardo sonoro. Le notti insonni in studio hanno portato a canzoni che seguono impulsi selvaggi. Questo EP inizia con un salmo che si protende verso Dio, poi si lancia tra basso distorto e sax roccheggianti, arrangiamenti d’archi, riferimenti elettronici e trap. Il tutto mentre il suo universo lirico è tratto da temi medievali, come la caccia alle streghe. Arriva al Raindogs accompagnata da una band 5 elementi per farci ascoltare il suo blend di rock e caotica sperimentazione elettronica!

ALCUNE REGOLE
Ciao Amici, come ben sapete, a causa della particolare situazione che stiamo vivendo tutti, le regole sono in continuo mutamento. Per questo motivo siamo qui a darvi tutte le info affinché si possa continuare ad ascoltare bella musica e bere birrette tutti assieme. Da Venerdì 6 Agosto parte il Green Pass e anche noi ne siamo coinvolti. La cosa che più ci preme sottolineare è che TUTTI potranno continuare ad entrare, sia vaccinati che non vaccinati. Per i vaccinati basterà esibire il Green Pass (sia cartaceo che tramite QR code). Per i non vaccinati basterà esibire il Green Pass (sia cartaceo che tramite QR code) rilasciato a seguito dell’esito di un tampone rapido negativo effettuato entro le ultime 48 ore precedenti il concerto. Per i guariti dal Covid 19, invece, sarà necessario che sia scaduto il termine dell’isolamento.
In qualsiasi caso NON verrà chiesta l’esibizione di documenti di identità.
Tutte le precedenti regole sul distanziamento e l’utilizzo delle mascherine resteranno valide. Giochiamo di squadra per far sì che la gaina non finisca mai!!

 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 25 ottobre 2021 •