Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Ariaferma

 

  • Martedì 2 Novembre 18:00
  • Martedì 2 Novembre 21:00

 

di Leonardo Di Costanzo, con Toni Servillo, Silvio Orlando - Ita 2021, 117'

mar 02 novembre (18.00 - 21.00)  

Un vecchio carcere ottocentesco, situato in una zona impervia e imprecisata del territorio italiano, è in dismissione. Per problemi burocratici i trasferimenti si bloccano e una dozzina di detenuti con pochi agenti rimangono in attesa di nuove destinazioni. In un'atmosfera sospesa, le regole di separazione si allentano e tra gli uomini rimasti si intravedono nuove forme di relazioni... 

Dopo i documentari, dopo “L’intervallo” (Venezia 2013) e “L’intrusa” (Cannes, Quinzaine 2018), film costruiti con attori non professionisti attraverso un lungo lavoro di laboratorio e formazione, Leonardo Di Costanzo torna al cinema di finzione con “Ariaferma”, scritto avendo a mente due grandi attori come Toni Servillo e Silvio Orlando. Il film è stato girato a Sassari, tra due "bolle": la gabbia del carcere e il lockdown che chiudevano ogni sera la produzione. “Ariaferma” è un film civile. Un carcere, che potrebbe essere ovunque in Italia o nel mondo, una situazione bloccata che congela tutto in un'attesa dove ogni gesto, anche piccolo, diventa una riflessione sulla colpa, sulla pena, sulla prigionia. Dal minimo all’universale, come in tutti i lavori di Leonardo Di Costanzo.  
 
«Il carcere di Mortana nella realtà non esiste: è un luogo immaginario, costruito dopo aver visitato molte carceri. Quasi ovunque abbiamo trovato grande disponibilità a parlare, a raccontarsi; è capitato che gli incontri coinvolgessero insieme agenti, direzione e qualche detenuto. Allora era facile che si creasse uno strano clima di convivialità, facevano quasi a gara nel raccontare storie. Si rideva anche. Poi, quando il convivio finiva, tutti rientravano nei loro ruoli e gli uomini in divisa, chiavi in mano, riaccompagnavano nelle celle gli altri, i detenuti. Di fronte a questo drastico ritorno alla realtà, noi esterni avvertivamo spaesamento. E proprio questo senso di spaesamento ha guidato la realizzazione del film: Ariaferma non è un film sulle condizioni delle carceri italiane. È forse un film sull’assurdità del carcere». (Leonardo Di Costanzo).  

  
 
Per assicurarvi i posti a sedere vi consigliamo di acquistare i biglietti in prevendita su https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio solamente nuclei famigliari, conviventi, congiunti e autorizzati possono acquistare posti vicini. Questo aspetto afferisce alla responsabilità individuale.        
 
ATTENZIONE, per acquistare in prevendita tramite smartphone aprire il link https://www.liveticket.it/https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio in una pagina di browser esterno a facebook; i biglietti in prevendita sono acquistabili anche con 18app e Carta del Docente.  
  




 
 

Nuovofilmstudio

  • Martedì 2 Novembre 18:00
  • Martedì 2 Novembre 21:00

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 27 novembre 2021 •