Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Gli amori di Anaïs (Les amours d'Anaïs)

 

  • Lunedì 16 Maggio 15:30
  • Lunedì 16 Maggio 21:00

 

di Charline Bourgeois-Tacquet, con Anaïs Demoustier, Valeria Bruni Tedeschi, Denis Podalydès - Francia 2021, 98'  
 
lun 16 mag (15.30 - 21.00)  
  
Anaïs ha trent’anni, è senza un lavoro, vive alla giornata in un appartamento che non può permettersi... e corre. Corre sempre e sembra essere inafferrabile, così come lo sono suoi pensieri. La sua vita è così frenetica che nemmeno il suo fidanzato, di cui lei ogni tanto si scorda, sembra riuscire a fermarla. Un giorno però, Anaïs incontra Daniel, un editore che s’innamora immediatamente di lei. Ma Daniel vive con Emilie, un’affascinante scrittrice che, apparentemente in modo inspiegabile, cattura l’attenzione di Anaïs…  
 
"Gli amori di Anaïs" è l'esordio alla regia di Charline Bourgeois-Tacquet, già premiata cortista. Un film tutto di scrittura e recitazione, con lo charme immediato, naturale, travolgente di Anais Demoustier e i ritmi leggeri della nouvelle vague. Anche sceneggiatrice, Charline ha potuto contare su un cast di prima grandezza: oltre alla protagonista Anaïs, Valeria Bruni Tedeschi e Denis Podalydès, nonché Enrico Piovani alle musiche.  

«Anaïs è una giovane donna che segue i suoi impulsi improvvisi, non importa quanto siano avventati. Vive il presente senza porsi domande, senza proiettarsi nel futuro. Potresti pensare che questo lato della sua personalità la renda una persona egoista, ma per me è semplicemente una ragazza che è profondamente consapevole della fragilità della vita, e che ha deciso di cogliere ogni possibile occasione per essere felice. Amo la sua vitalità e la sua audacia. La chiave del personaggio è la sua capacità di seguire i suoi desideri. È anche una giovane donna irrequieta, una persona in costante movimento. Il suo ragazzo Raoul la chiama "bulldozer" ed è vero che questo lato "bolide" della sua personalità può essere un po' troppo travolgente per le persone intorno a lei. Ma non si sente più dispiaciuta per se stessa che per gli altri. Corre sempre, senza mai fermarsi, perché è la sua modalità di sopravvivenza, il suo modo di affrontare le avversità. Ho voluto raffigurare il ritratto di una giovane donna complessa, impigliata in una trama densa di difficoltà, sia materiali ma soprattutto esistenziali, che corrispondono alla sua età e all’epoca in cui vive. Anaïs sta scoprendo chi è». (Charline Bourgeois-Tacquet)
  
 
 
Per assicurarvi i posti a sedere vi consigliamo di acquistare i biglietti in prevendita su https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio Vi invitiamo a consultare la normativa che prevede le misure per l'accesso ai cinema https://bit.ly/3c0Klpq    

ATTENZIONE, per acquistare in prevendita tramite smartphone aprire il link https://www.liveticket.it/nuovofilmstudio in una pagina di browser esterno a facebook; i biglietti in prevendita sono acquistabili anche con 18app e Carta del Docente.  

  

  

 
 

Nuovofilmstudio

  • Lunedì 16 Maggio 15:30
  • Lunedì 16 Maggio 21:00

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 22 maggio 2022 •