Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro

 

  • Mercoledì 9 Novembre 15:30
  • Mercoledì 9 Novembre 18:00

 

Gruppo Fai Giovani Savona e Nuovofilmstudio presentano
Arte al Cinema - stagione 2022/2023  
 
Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro
di Michele Mally
con Ingrid Bolsø Berdal
Italia 2022, 90'  

mer 9 nov (15.30 - 18.00)  
 
Esiste al mondo pittore più celebre, eppure meno conosciuto di Edvard Munch? Se il suo Urlo è diventato un’icona dei nostri tempi, il resto della sua produzione non è altrettanto famoso. Ora invece Oslo, l’antica Kristiania, segna una svolta per la conoscenza dell’artista: il nuovo museo MUNCH - inaugurato nell’ottobre 2021 - è uno spettacolare grattacielo sul fiordo della capitale norvegese, pensato per ospitare l’immenso lascito del pittore alla sua città. Uno straordinario patrimonio che ci offre una visione d’eccezione della mente, delle passioni e dell’arte di questo genio del Nord. "Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro" si impegna a gettare nuova luce su un uomo dal fascino profondo e misterioso, un precursore e un maestro per tutti coloro che vennero dopo di lui. Ma è anche un viaggio attraverso la Norvegia di Munch, alla ricerca delle radici e dell’identità di un artista universale, che ci invita a interrogarci sul tema principale del suo multiforme lavoro: la sua idea di Tempo. Il film si apre nella casa di Edvard Munch ad Åsgårdstrand. In una notte d’inverno, davanti al focolare, una giovane donna - l’attrice Ingrid Bolsø Berdal (nota per la serie "Westworld"), guida prescelta per questo viaggio - legge ai bambini una fiaba norvegese. Eppure, la favola di Edvard Munch si è conclusa presto: la morte di sua madre, seguita da quella della sorella Sophie, così come la depressione del padre, segneranno ben presto la sua vicenda umana e artistica. Munch visse ottant’anni travagliati, tra problemi psichiatrici, alcolismo e isolamento. Eppure, la lettura psicoanalitica della sua opera non basta. I suoi lasciti sono troppo potenti. Storici dell’arte analizzano i temi e le ossessioni della sua opera, ma anche le sue abilità artistiche e le diverse tecniche che ha utilizzato. La ricerca del pittore sull’animo umano e il suo tentativo di tradurre le emozioni su tela o carta trovano corrispondenza con le tecniche sperimentali che ha scelto di adottare, rendendo così le sue opere estremamente fragili. Nella continua ripetizione, così come negli esperimenti visivi attraverso il cinema e la fotografia, possiamo trovare la chiave per entrare nel Tempo di Munch.  
  
Ingresso aperto a tutti 10€ - soci FAI e soci sostenitori 8€ - durante la serata sarà possibile iscriversi o rinnovare l'iscrizione al FAI a soli 15€ fino ai 35 anni.
  
 
  

 

 
 

Nuovofilmstudio

  • Mercoledì 9 Novembre 15:30
  • Mercoledì 9 Novembre 18:00

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 06 dicembre 2022 •