Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

Daisies (Le margheritine / Sedmikrásky)

 
 

di Věra Chytilová, con Jitka Cerhová, Ivana Karbanová - Cecoslovacchia 1966, 75’  
Versione originale restaurata con sottotitoli italiani  
  
gio 18 mag (21.00)  
  
Due ragazze, una mora e una bionda, con lo stesso nome, Maria, e la stessa carica devastatrice. Insolenti e spregiudicate, combattono il tedio dedicandosi con spirito anarchico e nichilista alla ricerca del divertimento e del piacere. D’altra parte, se tutto nel mondo va storto, perché rigare dritto?  
  
Esponente della nouvelle vague cecoslovacca, Věra Chytilová firma una satira sociale irriverente e grottesca, radicale anche nella forma, libera e visivamente straripante. Un inno alla ribellione; un film punk, femminista, giocoso, psichedelico, dadaista, corrosivo e divertente. In una parola: rivoluzionario.  
 
«Le margheritine è una metafora della distruttività della natura umana applicata alla civiltà moderna. Le ragazze, piccole demolitrici irriverenti e imbronciate capaci di esercitare una forza devastatrice, rappresentano in chiave satirica la crisi contemporanea dei valori e una visione grottescamente deformata del futuro. Il subbuglio maniacale che causano è presentato con unestetica giocosa e un gusto sofisticato mettendo in contrasto le immagini documentarie e le manifestazioni più incivili del mondo moderno». (Briana Cechová)  
 
«Vadí?» È importante?
«Nevadí.» No non lo è.
  
 
  

 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 03 giugno 2023 •