Le Officine Cinema Teatro Musica
◄ Torna indietro

UZEDA

 
 
Giovedì 7 dicembre ore 21.30
UZEDA

https://youtu.be/SGfWoaGfNe0?si=soxb-pECP5hdE19C
https://youtu.be/r5odJ4FjqWo?si=n1_w9CvI317H13Qa
https://youtu.be/eHjn52KwlC0?si=98uWHxKNRiThI3cA
https://youtu.be/2M1_LIbVzvc?si=A8dZONRnsVJErFov
Apertura porte ore 21:00
Inizio concerto ore 22:00
ingresso 13e (under 25 ingresso 10e) con tessera arci
Domanda iscrizione: https://portale.arci.it/preadesione/raindogs/ Biglietti On Line

“Sono i padri della musica alternativa italiana di matrice anglofona: in 36 anni hanno costruito una carriera meravigliosa fatta di concerti in tutto il globo nei festival più importanti, hanno partecipato alle mitiche Peel Session alla BBC, pubblicato dischi sull’etichetta americana di culto Touch and Go, creando così una fitta rete di contatti che negli anni ha portato Catania ad essere un epicentro europeo per molte incredibili band indie – nel senso nobile del termine – come Fugazi, Shellac, June of 44, Karate, Black Heart Procession, Slint, Shipping News e tante altre.
Gli Uzeda sono un faro di integrità, passione, sacrificio, coerenza, qualità, a prescindere che tu sia fan o meno del genere. Hanno sempre messo la musica davanti a ogni cosa, anche a discapito degli interessi.” ~ Colapesce

Uzeda nascono a Catania nel 1987.
Inizialmente con 5 elementi, il gruppo esordisce su etichetta A.V. Arts, per la quale incide due dischi: “Out of colours” (1989) e “Waters” (1993).
Nell’autunno del 1994 il gruppo registra una Peel Session negli studi Londinesi della BBC per il programma di John Peel,icona del giornalismo musicale mondiale . Pubblicato da Strange Fruit, il disco contiene 3 brani tratti da “Waters” e 3 inediti.
Nello stesso anno ,ridotta la formazione a quattro elementi, la band inizia la collaborazione con la label americana Touch and Go Records pubblicando il 12 pollici “4”, bandiera del nuovo suono Uzeda, registrato in Francia da Steve Albini .
Nel 1998 ,per Touch and Go Rec.,esce l’album “Different Section Wires”registrato in Francia da Steve Albini .
L’attivita’ “live” di Uzeda conta oltre 1.200 concerti in Europa e negli Stati Uniti con una pausa dal 2001 al 2004, durante la quale i quattro componenti hanno vissuto esperienze artistiche differenti e separate.
Nel 2006 la band torna in studio e registra “Stella”, album uscito per Touch & Go Rec,seguito da un lungo tour che include la partecipazione al 25° anniversario della Touch&Go, celebrato in un Festival di 3 giorni a Chicago.
Nel 2004 e nel 2012, la band ha partecipato al festival inglese “All Tomorrow’s Parties”, entrambe le edizioni curate dalla band americana Shellac.
Nel 2014 l’attivita’ della band si e’ concentrata in 2 tour in Sicilia e 1 nel sud-italia,e nella partecipazione alla 18°edizione di YpsigRock Festival .
Nel 2015 ancora in tour per celebrare sui palchi italiani l’amicizia ventennale con Shellac .
Nel 2016 in tour primaverile ed estivo,con puntata in Sardegna per un live natalizio.
Nel 2017 in tour primaverile ed estivo per testare e calibrare dal vivo il sound dei nuovi brani.
A Maggio(25-26) del 2018, UZEDA hanno celebrato 30anni di attivita’ con una 2 giorni di festa all’insegna della Musica e dell’Amicizia, all’Afro Bar alla Plaja di Catania,ospitando i concerti di Shellac,the EX ,June of 44,Black Heart Procession,Three Second Kiss,Tapso II,Stash Raiders e gli stessi UZEDA esibitisi entrambi i giorni in apertura delle 2 serate, cosi accogliendo sia il pubblico che le bands invitate.
Il nuovo disco “Quocumque jeceris stabit” e’ stato registrato da Steve Albini nel gennaio 2019,a Sotto Il Mare Recording studio/Povegliano Veronese e pubblicato il 12 luglio 2019 ,in Italia su Overdrive(IT) e nel resto del mondo su Temporary Residence Ltd/New York(USA).
Dopo il tour estivo luglio-agosto 2019 con date in Italia,Germania,Croazia,i live di Uzeda si sono alternati in luoghi esclusivi,come al Circolo dei Lettori di Torino e al Santeria di Milano nel settembre 2019, al Retronouveau di Messina e allo Scugnizzo Liberato di Napoli ad ottobre.
L’arrivo della pandemia a febbraio del 2020 ha fermato l’attivita’ concertistica su scala globale,azzerando per 2 anni cio’ che per UZEDA e’ espressione fondamentale della loro Musica:il concerto dal vivo in armonica simbiosi con il pubblico.
Nel 2022 il ritorno di UZEDA sui palchi italiani, a Giugno al Retronouveau di Messina,a Luglio al Curtarock Fest.di Curtarolo(PD) e al Flame Fest di Carpi , e a Dicembre a ZO/Centro Culture Contemporanee di Catania.
Nel 2023 ,a Macerata,Bologna,e Taranto a Maggio, e a Prato e Falerna a giugno/luglio.

Uzeda,formazione :
——————————–
-Davide Oliveri – batteria
-Raffaele Gulisano – basso elettrico
-Agostino Tilotta – chitarra elettrica
-Giovanna Cacciola – Voce
 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ArciRaindogsCattivi Maestri Nuovofilmstudio
   © Consorzio Officine Solimano APS Arci - Piazza Rebagliati - 17100 Savona - C.F.92093810098                  • 02 marzo 2024 •