SANDOKAN, O LA FINE DELL’AVVENTURA

Sassello, ore 21:15

WROOM FEST – Teatro bimbi

Di I Sacchi di Sabbia

Nell’ambito di WROOM FEST Festival di Teatro per l’Infanzia, organizzato da Cattivi Maestri A.P.S. in collaborazione con Fondazione De MariRegione Liguria e i comuni e le associazioni aderenti al progetto. La sezione letteraria è realizzata grazie al contributo di Feltrinelli Librerie, Savona

__________________________________________________________________________

Giovedì 8 agosto, ore 21:15

Sassello, Area spettacoli Piazza della Concezione

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso il Teatro di Sassello

SANDOKAN, O LA FINE DELL’AVVENTURA

I Sacchi di Sabbia/Compagnia Sandro Lombardi

Liberamente tratto da “Le tigri di Mompracem” di Emilio Salgari.

Scrittura scenica Giovanni Guerrieri, con la collaborazione di Giulia Gallo e Giulia Solano, con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, tecnica Federico Polacci, costumi Luisa Pucci. Produzione I Sacchi di Sabbia/Compagnia Sandro Lombardi in collaborazione conTeatro Sant’Andrea,La Città del Teatro, Armunia Festival Costa degli Etruschi. Con il sostegno della Regione Toscana.

“Signore e Signori, buona sera!
Perdonate ai nostri rozzi e piatti ingegni l’ardire di esporre su questo indegno palchetto un così alto argomento, come quello che appunto ora vedrete. Può mai questa nostra pedana contenere i vasti mari della Malesia? Che potrebbe inzeppare in questa O di legno anche soltanto le scimitarre che sbigottirono e atterrirono gli inglesi di Labuan?
Oh, perdonateci!
Ma se può una semplice cifra su un foglio rappresentare un milione, concedete anche a noi, gli zeri di questa grossa somma, di muovere le forze della vostra fantasia: supponete racchiuse entro le cinta di questo tinello due terribili potenze, che dalle sponde opposte di un rischioso braccio di mare si minacciano! Gli invasori inglesi, coloni a Sarawak e i terribili pirati di Mompracem, giustizieri e paladini dei mari, guidati dall’invincibile Sandokan, la Tigri della Malesia!
Sopperite alla nostra insufficienza con la vostra immaginazione. Fate d’un uomo mille uomini; createvi di fantasia un poderoso esercito. Se noi diciamo navi figuratevi vere navi, e guardatele rincorrersi sfidando le furie dei venti.
Sarà il vostro pensiero qui a vestire d’armi i nostri guerrieri, e trasportarli d’un lampo da un luogo all’altro!
Riducendo a un’ora di clessidra il passaggio dei giorni e dei mesi!”
Shakespeare, Prologo dell’Enrico V, riadattato per l’occasione.

…si ride anche ex-novo con Giovanni Guerrieri e i suoi Sacchi di Sabbia, alle prese col nuovo Sandokan o la fine dell’avventura, dove la Tigre della Malesia coi suoi prodi, memore di una storica messa in scena di Aldo Trionfo, rivive i suoi ultimi attacchi imperialisti e la passione per la Perla di Labuan, senza mai alzarsi dal tavolo di cucina ingombro di carote e verdure, armati di scope tra furori all’insalata con pomodori in capo in un’atmosfera alla cipolla.
Franco Quadri, La Repubblica, 9 giugno 2008

__________________________________________________________________________

INFO E INGRESSI

Ingresso gratuito.

I posti a sedere sono a pagamento al costo di € 3 ed è possibile riservarli esclusivamente inviando un WhatsApp al 392.1665196, specificando cognome, n. prenotati, spettacolo, luogo e data.